L’antichissimo sistema costruttivo Blockhouse nasce dalla sovrapposizione dei tronchi di legno. Attraverso laspeciale lavorazione, supportata da uno studio innovativo degli incastri e soprattutto da una tecnica produttiva all’avanguardia, garantisce il massimo della stabilità e della sicurezza. L’uomo ha da sempre costruito la propria abitazione utilizzando il sistema Blockhouse e nell’antichità le dimensioni della casa dipendevano dalla dimensione degli alberi a disposizione.

I primi edifici in struttura Blockhouse li troviamo già nell’età del Bronzo.

In origine erano i tronchi d’albero a stabilire le dimensioni della casa, attraverso i secoli, dal Giappone alla Finlandia fino alle Alpi, i sistemi costruttivi elementari della Blockhaus sono rimasti gli stessi anche se aggiornati ed evoluti per rispondere alle esigenze del mondo contemporaneo. Nelle aree ad alto rischio sismico, sono in grado di attutire le forze d’urto garantendo una eccellente solidità e tenuta.

Per la costruzione di una casa di circa 200 mq bastano due settimane realizzando case con tutti i vantaggi delle costruzioni in legno: longevità, eccellente valore isolante, sostenibilità ambientale.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Il legno come materiale di costruzione ha delle proprietà notevoli: è elastico, ha un peso specifico basso (500 kg./m3), si taglia facilmente e può essere montato in diversi modi, riuscendo ad ottenere delle forme e modellazioni uniche.

La struttura delle nostre case è una struttura tipo sandwich nella quale tutti gli elementi sono ben definiti, con tutte le caratteristiche per una casa sicura, comoda e bella, ad un prezzo conveniente e in breve tempo.

Il legno è uno strumento vitale che si presta come pochi altri materiali alla creatività e alle esigenze dell’uomo e nonostante il legno è per natura un materiale combustibile, la struttura resiste a lungo al fuoco in quanto la carbonizzazione superficiale forma uno strato protettivo omogeneo che ritarda la propagazione della fiamma sugli strati interni, mantenendo le proprietà strutturali.

FORNITURA STANDARD

Principali caratteristiche e specifiche tecniche: Le pareti esterne portanti dell’edificio, in legno Lamellare, sono costituite da singoli elementi monoblocco di spessore mm 120, con doppia maschiettatura e legatura con tenone ad incastro negli angoli, adeguatamente ancorati l’uno all’altro con tirafondi ad aderenza miglioratagiustamente dimensionati, di cui primo ricorso, è collegato al basamento in c.a. tramite tasselli ad espansione a c.a., isolamento interno realizzato con telo impermeabile, pacchetto isolante da cm 10,00 in lana minerale, telo barriera al vapore, e rivestimento interno con doghettato da cm 2,00 o cartongesso per le parti del soggiorno e delle camere;

I tramezzi interni, in struttura di abete formata da travi in legno dello spessore di cm 8,00 rivestita con doghettato spessore cm 2,00 o cartongesso.

Solaio di interpiano è realizzato con travi portanti in legno giustamente dimensionate come da calcoli sismici, ed ancorati alla struttura con viti autoportanti in acciaio, sovrastante tavolato di spianamento da cm 3,00 realizzato con tavolato maschiettato in abete, sovrastante pacchetto isolante da cm. 10 poggiante sulla struttura portante con interposto telo acustico, e pavimentazione in legno realizzato con listoni in pino fissato alla struttura con sistema a chiodatura con listellatura da cm 5x10 sottostante.

Tetto coibentato e ventilato, a due falde, impostato su travi in legno massiccio, sovrapposte alla sottostante struttura portante delle pareti esterne, sulle quali poggia la struttura secondaria di travetti e un doppio strato di perlinato
(tavolato di abete h= 20 mm).
Il primo strato di perlinato a vista, intradosso interno, è poggiato sopra l’orditura secondaria, il secondo strato di perlinato non piallato e posato su un’orditura di listelli di morali di pino massiccio.
Tra i due livelli di tavolato è interposto il pacchetto isolante: barriera al vapore, (tessuto non tessuto), sulla quale è applicata la controlistellatura dei morali in pino, una contraria all’altra, intramezzata da pannelli coibentati di Lana minerale da cm 15.00.
La struttura si completata con un telo impermeabile e traspirante e listellatura sovrastante dove si fissano le tegole tipo portoghesi anticate. Gronda cm. 100, con canale scossaline e discendenti in lamiera preverniciata testa di moro.
Il pavimento piano terra e piano primo, è realizzato in listoni di rovere piallati, levigati e lucidati dello spessore di mm 29.

Fornitura e posa in opera, predisposizione per rivestimento (quest’ultimo a cura del committente) per le stanze del bagno e cucina h= cm 200 .
Fornitura finestre, in legno essenza pino del nord , e porta finestra ad anta singola e/o doppia con vetro camera 18 mm.
Portellone in legno essenza pino del nord, ad anta singola e/o doppia, con rinforzi di sicurezza, ferramenta zincata.
Fornitura porte interne, realizzate in pino del nord, a due specchi bugnate con traversa centrale, pannello, telaio e mostre interamente in massello, cerniere tipo ANUBA.
Fornitura portone d’ingresso, in pino del nord, pannello bugnato, telaio e mostre interamente in legno massello, serratura Yale, cerniere tipo ANUBA.
Scala in Legno massiccio di rovere autoportante.